CERVICALGIE

Il termine indica dolore al tratto cervicale. Tale distretto vertebrale ha come peculiarità la grande mobilità: infatti consentendo alla testa di girare velocemente in moltissime direzioni (senza che debbano intervenire in aiuto altre parti della colonna), permette allo sguardo di essere estremamente dinamico. Per contro, il tratto cervicale è facilmente esposto a traumi pericolosi, come il colpo di frusta o quelli prodotti in determinate attività sportive (es: la lotta, dove il collo diventa strumento di presa).
Le cervicalgie più banali in genere non perdurano nel tempo e tendono a risolversi in modo spontaneo, soprattutto se causate da una semplice infiammazione o da un colpo d’aria.
A volte invece il dolore è legato a spasmi muscolari di difesa; ad una compressione radicolare causata da un movimento brusco, che ha determinato una piccola sub-lussazione cervicale; ad eccessivo stress prolungato. In questi casi il dolore tende a cronicizzarsi ed allora bisogna intervenire, scoprendone la causa ed agendo quindi nella direzione adeguata.
Altre cause importanti, in grado di scatenare cervicalgie, possono essere individuate in discopatie, protrusioni od ernie discali, artrosi, artrite reumatoide.

SINTOMI

Può iniziare con una semplice spossatezza, debolezza o pesantezza al tratto cervicale, diventare dolenzia sopportabile ma persistente, fino ad arrivare al dolore vero e proprio in tutto il collo o anche solo una parte o un lato dello stesso. Può irradiarsi ed estendersi alla testa, fino a causare emicranie o cefalee.

POSSIBILI CAUSE

I fattori possono essere molteplici: dall’eccessivo e prolungato stress alla mancanza di movimento e di un corretto esercizio.
 Di estremo interesse gli squilibri posturali, la cui origine può risiedere in una malocclusione, in una distorsione del piede, in una falsa eterometria (falsa gamba corta), in un problema dell’intestino.

TERMINI CONNESSI ALLA PATOLOGIA

cervicalgia, cervicalgia cervicale, algia del tratto cervicale, algia del rachide cervicale, infiammazione del collo, torcicollo, colpo di frusta, cefalea miotensiva.
SCRIVI AL POSTUROLOGO per ricevere un parere sulla sua problematica : info@posturalteam.com